Il Viaggio della Memoria

Gennaio 1942: Conferenza di Wannsee. La Germania nazista promulga la più agghiacciante legge mai pensata prima di allora: la Soluzione Finale della questione Ebraica. Con queste poche parole si decide l’eliminazione sistematica del popolo ebraico (e di altre minoranze).

Giugno 1942: viene completato e reso operativo a tale scopo il campo di Auschwitz II- Birkenau. Inizia la fase più brutale dell’Olocausto.

Giugno 2012: a 70 anni di distanza, per non dimenticare, il Club Amici della Topolino della Provincia di Belluno ha organizzato “Il Viaggio della Memoria” con meta Auschwitz, in Polonia, il luogo che più di ogni altro rappresenta il simbolo stesso dell’Olocausto e che dal 1979 è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.

Il Viaggio ha portato i partecipanti anche alla Risiera di San Sabba a Trieste, l’unico campo di concentramento italiano dotato di forno crematorio, ed a Mauthausen, in Austria, altro campo tristemente famoso dove morirono moltissimi italiani. Infatti, della follia omicida nazista furono vittime tutti coloro che per un qualunque motivo fossero invisi o “non conformi” all’ideologia nazista: ebrei, omosessuali, handicappati, popolo rom, ma anche dissidenti politici, soldati prigionieri di guerra, religiosi di varie confessioni e semplici cittadini delle nazioni occupate che venivano rastrellati e portati nei lager a lavorare come schiavi.

Compiere questo viaggio in Topolino ha assunto il senso di un pellegrinaggio storico perchè questa è la vettura che realmente ha visto e vissuto questa tragedia: ricordiamo, infatti, che la Topolino è nata nel 1936 in pieno ventennio fascista ed è stata in produzione fino al 1955, cioè per tutta la durata della guerra e oltre.

L’evento ha ottenuto il patrocinio della rivista Auto d’Epoca, della Provincia di Belluno, del Comune di Belluno, dell’Automobil Club di Belluno, del Registro Fiat Italiano, della Fondazione Perlasca e dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani.

Ecco il viaggio che le numerose topolino hanno affrontato nell’anno 2012:
28 maggio: partenza da Belluno, Piazza dei Martiri, ed arrivo a Trieste. Visita guidata alla Risiera di San Sabba. Pernottamento a Trieste.
29 maggio: trasferimento verso Oswiecim. Pernottamento a Baden, in Austria
30 maggio: arrivo a Oswiecim in Polonia, sistemazione alberghiera presso il prestigioso complesso dell’Hotel Galicja Wellness Spa.
31 maggio: visita guidata al Museo di Auschwitz e Birkenau.
01 giugno : partenza da Oswiecim, trasferimento verso Mauthausen. Pernottamento a Tulln, in Austria.
02 giugno : arrivo a Mauthausen e visita guidata del Lager. Pernottamento a Mondsee.
03 giugno : partenza da Mondsee e rientro in Italia.

Le Topolino hanno percorso 2300 km., attraversando sette nazioni.

Comments are closed.